In offerta!

Il sistema della prevenzione della corruzione

A partire dal 2012 l’Italia ha avviato, sulla spinta delle organizzazioni internazionali, una nuova strategia di contrasto alla corruzione fondata non più solo sulla repressione penale ma su un diverso approccio di natura preventiva.

32.00 30.40

Dettagli

Pagine

390

Editore

Giappichelli

Lingua

Italiano

ISBN

9788892120273

Pubblicazione

Febbraio 2020

Autore

Raffaele Cantone

A partire dal 2012 l’Italia ha avviato, sulla spinta delle organizzazioni internazionali, una nuova strategia di contrasto alla corruzione fondata non più solo sulla repressione penale ma su un diverso approccio di natura preventiva. Il sistema di regole che ne è derivato ha dato origine ad un vero e proprio “modello italiano” della prevenzione amministrativa, caratterizzato da tratti di originalità e, perciò, apprezzato e studiato anche a livello internazionale.
La monografia approfondisce le tre direttrici attraverso cui il nuovo sistema si dipana (e cioè i piani anticorruzione, l’imparzialità dei funzionari e la trasparenza dell’azione amministrativa) nonché la recente legislazione in materia di tutela del cd whistleblowing e lo fa fornendo una lettura completa ed organica della normativa.
In questa prospettiva, il testo appare particolarmente utile a chi voglia studiare la nuova materia ma anche a chi (nelle pubbliche amministrazioni, nelle società pubbliche o anche nell’attività professionale) è chiamato quotidianamente ad applicarla, perché fornisce anche un quadro aggiornato dell’elaborazione dottrinaria e giurisprudenziale in materia e degli atti di soft regulation dell’Autorità di vigilanza del settore, e cioè l’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC).